PORTALE UFFICIALE
ALESSANO

I numeri del girone di andata

Con la trasferta di Santa Croce si è chiuso il girone di andata del 73° Campionato di A2 UnipolSai ed è tempo di un primo bilancio sull’andamento della squadra e sui primi verdetti.


 La trasferta di Santa Croce ha chiuso il girone di andata del 73° campionato di A2 UnipolSai che ha decretato i primi verdetti. Otto le squadre che si contenderanno la Del Monte® Coppa Italia di A2 partendo dai quarti di finale del 29 novembre: Tuscania – Siena, Spoleto – Santa Croce, Grottazzolina – Bergamo e Roma – Gioia del Colle.
L’Aurispa Alessano ha chiuso il girone di andata al settimo posto in classifica con 13 punti, frutto di 4 vittorie e 6 sconfitte. Zero le vittorie fuori casa e una sola sconfitta (con la Videx Grottazzolina) in casa.
Spulciando tra i numeri di squadra possiamo notare come Alessano sia al top per punti fatti in una singola partita (82 contro Massa alla 4^), per ace fatti in una singola partita (15 alla 10^ contro Potenza Picena) e per muri vincenti in una singola partita (19 contro Aversa alla 5^). Tra le statistiche totali Alessano è prima negli ace con 75 punti diretti in 10 giornate e seconda nei muri con 111, preceduta da Bolzano, che ha disputato una partita in più, con 118.
Per quanto riguarda i singoli troviamo poche sorprese; infatti sono Culafic e Lipinsky i “bombardieri” della squadra. Il nazionale montenegrino ha totalizzato 192 punti, con 19 ace e 26 muri. 173 i punti del polacco Lipinsky con 20 ace e 17 muri. Usai e Tomassetti viaggiano a braccetto con 19 muri a testa, mentre curioso è il dato di Alberini che, nonostante la statura non altissima, ha timbrato 18 muri.

Claudio Ciardo
Ufficio Stampa Pallavolo Azzurra Alessano

Nella foto di Marco Melcarne il duo straniero Culafic e Lipinsky