PORTALE UFFICIALE
ALESSANO

Per l’Aurispa trasferta insidiosa a Catania

Dopo la convincente vittoria con la capolista, Alessano affronterà una trasferta complicata contro il Catania. Tofoli dovrà rinunciare all’infortunato Bisci, che in queste ore verrà sottoposto ad intervento chirurgico alla mano.

 L’Aurispa Alessano, ancora a secco di vittorie fuori casa, sabato, a partire dalle 20.30,affronterà l’insidiosa trasferta di Catania. Gli etnei sono dati in ottima forma, essendo reduci da due vittorie consecutive, in casa contro la corazzata Siena, ed in trasferta a La Spezia contro il Massa. Mister Rigano, avversario di Alessano ai tempi della B1, potrà contare sulla vena realizzativa di Bonancic e De Santis e sull’estro del palleggiatore argentino Finoli, ma è il fattore campo la vera arma in più della squadra siciliana. Infatti l’attuale società è riuscita nell’intento di riportare il volley che conta sull’isola, rinverdendo la grande tradizione siciliana per il volley e scatenando l’entusiasmo dei tanti appassionati.
Anche l’Alessano arriva alla sfida gasato dalla vittoria ottenuta contro la capolista Roma, che ha permesso a Tomasetti e compagni di rimanere avanti di due punti in classifica rispetto a Catania, ma la mancanza di vittorie fuori casa può trasformarsi in un freno psicologico. La squadra sta esprimendo una buona pallavolo, ma manca la scintilla per dare la definitiva svolta al campionato. L’infortunio subito domenica scorsa da Bisci, vero trascinatore della squadra, non aiuta di certo Tofoli, ma è proprio in questi momenti che il gruppo deve essere più coeso per cercare di superare le oggettive difficoltà che un’assenza così importante porta.
La partita sarà trasmessa, a partire dalle 20.30, in diretta streaming su Lega Volley Channel, e in diretta radiofonica sulle frequenze di Mondoradio Tuttifrutti.

Claudio Ciardo
Ufficio Stampa Pallavolo Azzurra Alessano

Nella foto un time out di Tofoli
Ph: Marco Melcarne